Tecnologie digitali e innovazione





Benvenuti nel Wiki SpazioPubblico, una Piattaforma al servizio di una comunità interessata a sviluppare uno spazio di discussione virtuale e a divulgare idee e pratiche connesse al tema


"Tecnologie digitali e innovazione"
Bruno_Cerboni_5_Vetrata copy.jpg


Questo Laboratorio tematico analizzerà le buone pratiche di spazi pubblici rivitalizzati dalle tecnologie digitali in Italia e all’estero e studierà alcuni bandi in scadenza in aprile e maggio 2017, sia a livello europeo che a livello locale.

Le tecnologie digitali, pervasive e trasversali a tutti i settori delle attività umane, sin dalla loro comparsa tra la fine degli anni '80 e la fine degli anni '90, hanno provocato il “fiorire” di nuovi termini / tags di cui nella maggior parte dei casi è rimasta qualche traccia storica su wikipedia, su archive.org o sui motori di ricerca.

Attualmente la Città intelligente (Smart city in inglese) è il termine con il quale viene in genere sintetizzata l'inarrestabile evoluzione verso la città del futuro.
Un'App di colpo potrà cancellare l'esigenza di recarsi presso un'edificio pubblico o una banca, rendendo accessibile i servizi digitali dal proprio smartphone .

Abbiamo individuato al momento due attività di indagine e ricerca:

TERMINI / TAGs diffusisi dai primi anni ‘80 alla fine degli anni ‘90
Villaggio Globale, Villaggio Glocale, La Città Cablata, personal computer, internet, Piazza telematica, La Città Telematica, La Città Invisibile, Città Digitali, Piazza dell’Informazione, Agorà Telematica - pois box, Piazza Multimediale, Piazza Elettronica, Arcade Multimediale, Piazza Culturale, Piazza Virtuale, Teatro Multimediale, Piazza Universale, Piazza Digitale, Forum Digitali, Aree Multimediali Attrezzate, BiblioMediateca, TelePalazzo, Ludoteca, Teleporto, VideoCentro, Mediabuilding, Telecentro, Telecottage, Tele Business Centre, TeleUfficio, Centro Telematico, Community Technology Centres Network, Centri Pubblici di Comunicazione, Centro Multimediale, Centri di Telecomunicazioni Integrate, Call Center, Integrated Community Networks, Monasteri del III millennio, Unità insediative tecnologiche decentrate, Nuclei Telematici Urbani, Bureaux de Voisinnage, Comunità e Networks, NetPolis, TelePolis, TeleCities, Electronic Cottage, Café Internet, Gate Café, TeleCar, Centri di Tele-Automobili, telefono cellulare, fibra ottica, open source, open data, open street map, …..

TERMINI / TAGs diffusisi dai primi anni 2000 a tutt’oggi
città intelligente (smart city), smart city, smart community, virtual community, community network, urban center, smart phone, tablet, wireless, 4G, 5G , wi. fi., wimax, transition towns, Living lab, coworking, fab lab, business center, intelligenza artificiale, cloud computing, car sharing, bike sharing, risorse dittatiche aperte, big data, analytics, web semantico, internet delle cose, access point (hotspot), Platforms as a Service (PaaS), facebook, twitter, youtube, google+, linkedin, slideshare, ….

Wiki-book : Voci per l'Innovazione in ordine alfabetico su Wikipedia in italiano
E-book : Le parole dell'innovazione che un politico non può ignorare